Scuola di Preghiera

Come ogni anno gli appuntamenti con la Scuola di Preghiera stanno tornando, ecco qui il tema e le date.

 

13 ottobre

Che piacere…divorare

 

17 novembre

Che piacere…spiare

 

19 gennaio

Che piacere…trattenere

 

16 febbraio

Che piacere…godere

 

13 aprile

Che piacere…scappare

 

11 maggio

Che piacere…colpire

 

21055836_10155849991493984_6823324817135829305_o

21056084_10155849992473984_3548472359708466189_o

Estate giovani con Caritas: in Bosnia Erzegovina

Estate giovani con Caritas: in Bosnia Erzegovina

per imparare la costruzione della pace

Campo estivo “La gestione dei conflitti” ad agosto a Banja Luka, una proposta per 18-25 enni italiani e bosniaci

che hanno voglia di dialogo tra culture e religioni

Dieci giorni per imparare a costruire la pace e tuffarsi nel dialogo tra culture e religioni. Per poi riportare questo patrimonio a casa, nel proprio territorio.

E’ la proposta per l’estate della Caritas diocesana di Vittorio Veneto (www.caritasvittorioveneto.it) ai giovani da 18 a 25 anni:da sabato 19 a lunedì 28 agosto a Banja Luka, in Bosnia ed Erzegovina. “Partire per ritornare – La gestione dei conflitti” è il titolo del campo, che mescola formazione e servizio, e che coinvolgerà assieme agli italiani pari età bosniaci.

I giovani del Consiglio interreligioso di Sarajevo racconteranno ai volontari italiani la guerra in Bosnia Erzegovina (1992-1995) e la riconciliazione e la costruzione della pace da allora a oggi. In particolare guardando all’esperienza dei giovani cattolici, ortodossi, musulmani ed ebrei, ma tutti bosniaci impegnati per la Bosnia, di Youth For Peace, che lo scorso novembre portarono la loro testimonianza a Vittorio Veneto, incontrando il vescovo mons.Corrado Pizziolo.

L’altra metà del campo estivo sarà dedicata al volontariato al servizio delle comunità insieme a Caritas Banja Luka ed alla conoscenza del territorio.

Ci sono 12 posti a disposizione per volontari italiani a “La gestione dei conflitti” Per iscriversi, o per informazioni: caritas@diocesivittorioveneto.it , 0438550702, www.caritasvittorioveneto.it A fare da referente del campo ci sarà Daniele Bombardi, trentaseienne di Ceggia (Ve), responsabile di Caritas Italiana in Bosnia Erzegovina.

La gestione dei conflitti” è una delle proposte estive per giovani delle Caritas del Nordest, chiamate “Cantieri di solidarietà”. I partecipanti a tutti i Cantieri si ritroveranno il 1 luglio a Mestre per una giornata di formazione ed il 7 ed 8 ottobre a Camposampiero (Pd) per condividere quanto vissuto e progettare i passi successivi del cammino. “Partire per ritornare” è proprio questo: riportare anche nel proprio territorio l’esperienza di servizio e di scambio tra culture, vissuta in Bosnia Erzegovina.

E’ da 11 anni di seguito che Caritas Vittorio Veneto organizza campi estivi di formazione e servizio in Bosnia Erzegovina, a consolidare un legame di solidarietà stretto ai tempi della guerra civile dell’ex Jugoslavia e mai sciolto.

La lunga notte delle chiese 2017

Arriva la seconda edizione della “Lunga Notte delle Chiese”, quest’anno con moltissime novità !
Venerdì 9 giugno 2017 arriva la seconda edizione di questa manifestazione, che l’anno scorso si è tenuta nella provincia di Belluno coinvolgendo centinaia di persone: famiglie, giovani e bambini, fino a notte fonda, hanno riempito le chiese partecipanti con spettacoli di musica, arte, teatro, improvvisazioni live, moltissimi artisti coinvolti e collaborazioni attivate, tutto con l’unico scopo di trasmettere un messaggio di riflessione e spiritualità che parte da un versetto del libro biblico della Sapienza: “Diede ai santi la ricompensa delle loro pene, li guidò per una strada meravigliosa, divenne per loro riparo di giorno e luce di stelle nella notte”. Tutto in un’unica notte!Per un giorno, nella suggestiva cornice delle nostre chiese, verranno ospitati eventi legati alla musica e alla rappresentazione sacra, visite guidate per scoprirne i tesori artistici, momenti di riflessione e di spiritualità.
Le diocesi che ad oggi hanno confermato la partecipazione sono: Vittorio Veneto, Concordia-Pordenone e Decanato di Gorizia. Un territorio molto più ampio che si estende nelle due regioni: Veneto e Friuli Venezia Giulia.
Stefano Casagrande, presidente di BellunoLaNotte commenta così l’iniziativa:
“In questi mesi ci siamo dati molto da fare per ampliare il raggio d’azione dell’iniziativa, e possiamo dire con grande soddisfazione che siamo riusciti in questa impresa. Sono molte le parrocchie che hanno aderito, coinvolgendo i propri gruppi associativi e risorse del territorio. L’obiettivo è quello di coinvolgere la chiesa nella vita sociale della città, per dare un segno di contemporaneità e di presenza nella comunità. Come pubblico ci aspettiamo famiglie, bambini ma anche i tantissimi giovani appassionati di arte e cultura che, tra l’altro, saranno coinvolti attivamente durante l’intera giornata, e magari arriverà qualche turista !  ”
“Possiamo considerare questa iniziativa come un’occasione da cogliere, un’opportunità per vivere una piccola esperienza di Chiesa in uscita, o che almeno apre le porte perché tutti possano gustare la bellezza del Cristianesimo e delle comunità cristiane. Il mio auspicio è che molte parrocchie, associazioni religiose e culturali accolgano la proposta senza timore, e con un po’ di entusiasmo”.
Il programma è ormai completo, e verrà aggiornato nella pagina con l’elenco delle chiese.

CONTATTI: Stefano Casagrande – Lunga Notte delle Chiese

Mail: lunganottedellechiese@gmail.com

 

Volley X Shelter

Giochi a beach volley, ti diverti, magari vinci pure, e in più hai la soddisfazione di contribuire a regalare una gioia a uomini e donne con disabilità del Piccolo Rifugio di Ponte della Priula.

Questo è lo spirito di Volley X Shelter, torneo di beach volley amatoriale 3 contro 3 in programma sabato 27 e domenica 28 maggio al campo delle Piscine Mireba in via Mandre 6 a Ponte della Priula, frazione di Susegana

Le prime partite saranno sabato 26 maggio dalle 14; si prosegue domenica con le partite, ma pure con il piacere del pranzo tutti assieme. Nel pomeriggio fasi finali e e premiazioni verso le 17.30. Ma un vincitore c’è già: sono le donne e gli uomini con disabilità che vivono al Piccolo Rifugio di Ponte della Priula (www.piccolorifugio.it). Il ricavato di questa terza edizione di Volley X Shelter, infatti, servirà a regalare a loro alcuni giorni di vacanza al mare a Caorle in compagnia degli amici Volontari X Shelter (https://www.facebook.com/volontarixshelter/?fref=ts).

Iscrizione entro lunedì 22 maggio. Costo per torneo e pranzo di domenica 27: 10 euro a persona.

Per iscriversi al torneo, o per saperne di più sul volontariato al Piccolo Rifugio: volontarixshelter@gmail.com ,3394503713 (Francesca Caprioli), 3402303510 (Lorenzo Zambon).

Organizzano Volley X Shelter i Volontari X Shelter e il Piccolo Rifugio di Ponte della Priula in collaborazione con Piscine Mireba e con il patrocinio del Comune di Susegana.

 

locandina volley shelter 2017

D’estatevi

Quest’anno il D’Estatevi si terrà a La Verna, Assisi, Perugia, dal 17 al 20 agosto.

 

Programma:

 

Giovedì 17 agosto

Partenza alle 7.00 da Conegliano.

Arrivo a La Verna. Pranzo al sacco.

Messa e visita al Santuario.

Arrivo ad Assisi in serata.

Cena e pernottamento.

 

Venerdì 18 agosto

In mattinata visita guidata

alle basiliche di San Francesco.

Pomeriggio: S. Chiara. S. Damiano

con la celebrazione dei Vespri.

Cena e pernottamento.

 

Sabato 19 agosto

In mattinata visita guidata alla Basilica

di S. Maria degli Angeli e Porziuncola.

Nel pomeriggio ascesa all’Eremo delle Carceri,

con momento di ritiro prolungato.

 

Domenica 20 agosto

Partenza da Assisi e tappa a Perugia.

Pranzo a Perugia.

Rientro in serata a Conegliano.

 

iscrizioni entro il 15 luglio

costo, 170 euro

 

Per info:

 

don Andrea Dal Cin

329 8429041

bero.adc@hotmail.com

 

don Marco Zarpellon

donmarcoz@libero.it

333 7994552

 

Veronica Ghirardi

320 8955151

ghirardi.veronica@gmail.com

 

Mirko Chiaradia

349 0059503

mirkochiaradia@gmail.com

 

Ufficio Diocesano AC

0438.940374

 

 

Monastero invisibile

Il Papa Benedetto XVI ha affermato: “dove si prega con fervore, fioriscono le vocazioni”.
Accogliendone l’invito stiamo costruendo un grande MONASTERO INVISIBILE dal quale si eleverà al Padre “un’invocazione perenne per il dono di vocazioni alla vita consacrata e al ministero ordinato”.

Un monastero costruito da “pietre vive”.

Anche tu puoi fare questo dono alla Chiesa e all’umanità offrendo un’ora di preghiera, scegliendo il momento del giorno o della notte nel quale ti è più facile impegnarti.

Perché pregare?

Per ringraziare il Padre per tutte le vocazioni con le quali rende ricca e feconda la sua Chiesa.

Perché è Gesù che ci invita: «La messe è molta, ma gli operai sono pochi! Pregate dunque il padrone della messe che mandi operai nella sua messe» (Mt 9,37-38).

Perché ogni vocazione nasce dalla in-vocazione.

Perché i giovani possano “liberare il sogno di Dio che è in loro” e realizzare pienamente la propria vita.

Quando

Scegli liberamente mezz’ora o un’ora al mese.

Con chi

Da solo, con amici, in famiglia, in gruppo, in comunità…
L’importante è che l’adesione sia personale.

Dove

Nel luogo più comodo per te: in casa, in chiesa, altrove, possibilmente davanti al Santissimo Sacramento.

Come

Prega come il cuore ti suggerisce. Puoi pregare seguendo la traccia che ti possiamo inviare, se ci comunichi il tuo indirizzo; oppure partecipando alla Santa Messa o all’adorazione eucaristica; con il rosario; leggendo e meditando la Parola di Dio; con la preghiera liturgica delle Ore…

 

«Pregate incessantemente con ogni sorta di preghiere e di suppliche nello Spirito» (Ef 6,18).

 

Come segnalare la tua disponibilità

Puoi dare la tua adesione inviando una mail , indicando il tuo nome, un recapito e l’ora prescelta; oppure inviando per posta la cedola riportata nel depliant dell’iniziativa (4,6 MB); oppure ancora compilando il modulo di iscrizione al Monastero Invisibile.

Una volta ricevuta la tua adesione ti faremo pervenire un “mattone-tessera” con il giorno e l’ora che tu hai scelto.

 

Per informazioni

Se desideri ricevere ulteriori chiarimenti puoi contattarci ai seguenti recapiti:

Don Andrea Dal Cin 329/8429041

Roberto e Gisella Furlan 0438/394189

 

Chi ama Educa 2017

Anche quest’anno, come in tutto il decennio 2010-2020 che la Chiesa Italiana ha dedicato al tema dell’educazione, l’Azione Cattolica di Vittorio Veneto rinnova la possibilità di fermarsi su questi contenuti, con l’ormai tradizionale appuntamento del “Chi Ama Educa“.

170421 - Chi Ama Educa 2017 - Locandina (HQ)

 

 

Presentazione del secondo sussidio GrEst di NOI Vittorio Veneto

Il 27 aprile p.v., prima dell’Assemblea dei Soci, alle ore 20.30 presso il Centro Parrocchiale San PIo X a Conegliano,  ci sarà la presentazione del secondo sussidio GrEst di NOI Vittorio Veneto.

Come l’anno scorso, un’equipe della nostra associazione diocesana si è messa al lavoro ed ha elaborato un GrEst con un’impostazione nuova. Proponiamo uno schema settimanale di proposta educativa, da ripetersi per quattro settimane; il tema è sempre uguale per tutta la settimana ma approfondito con tecniche e soggetti diversi.

Nel sussidio troverete la storia con la sceneggiature, le attività formative e le preghiere ispirate all’esortazione apostolica Evangelii Gaudium. Abbiamo anche pensato ad una nuova maglietta per gli animatori.

Sempre nella stessa serata vi presenteremo anche il sussidio GrEst 2017 di NOI Venezia: Count Down.

Ma per saperne di più dovrete esserci giovedì 27 aprile!

Per informazioni: vittorioveneto@noiassociazione.it